Guida illustrata alla mitologia greca e latina

 

IO
Principessa della stirpe reale d'Argo, Io era una sacerdotessa di Giunone. La sua straordinaria bellezza suscitò l'invaghimento di Giove (alcuni dicono che questo amore fu provocato da un incantesimo di Iunce, figlia di Pan e della ninfa Eco). Da questa unione nacque Epafo, il futuro re d'Egitto.
Si racconta che fu un sogno a suggerirle di recarsi sulle rive del lago di Lerna per abbandonarsi ai piaceri di Giove. Io raccontò il sogno al padre Inaco che a sua volta interpellò alcuni oracoli. Il responso fu irrevocabile: Io doveva obbedire al sogno, altrimenti sarebbe stata fulminata insieme a tutta la sua famiglia.

Copyright (C) 2002 Linguaggio Globale - Zopper di Antonio Zoppetti