Guida illustrata alla mitologia greca e latina

 

ADE
Figlio di Crono e di Rea, fratello di Giove, Ade (il cui nome significa "l'invisibile") il dio dei morti. Regna nel mondo sotterraneo, dove custodisce oltre alle anime dei morti, anche ogni fonte di ricchezza presente nel sottosuolo (per quest'ultimo attributo viene anche chiamato Plutone, cio "il Ricco").

Trascorre la sua esistenza in un palazzo sotterraneo simile a un tumulo, al riparo dalla luce del sole, che detesta. Chi osa varcare la grande porta che d accesso al suo regno destinato a non uscirne pi, a meno che non entri per concessione di Giove (come eccezionalmente fu permesso ad Orfeo, Ulisse ed Enea). 
La sola volta che Ade si affacciato nel mondo dei vivi stata in occasione del rapimento di Persefone, la figlia di Demetra che voleva in sposa.

Copyright (C) 2002 Linguaggio Globale - Zopper di Antonio Zoppetti