Scegli una lettera: A, BC, DE, FGH, IJKL, M, NOP, QR, S, TUVWXYZ

Seth

  
Divinità della religione dell'antico Egitto. Protettore dei sovrani della II dinastia, in seguito il suo culto divenne molto importante e si diffuse in tutto il regno. Nell'iconografia è rappresentato accanto ad animali come l'asino, il coccodrillo, l'ippopotamo o il maiale; talvolta è raffigurato come un uomo con la testa di cane. Il suo significato è ambivalente, con caratteristiche sia negative che positive. Da una parte è legato alla violenza, all'aggressività e a fenomeni come il fulmine, la tempesta, il disordine e il male; altre volte assume un ruolo di difesa dell'ordine cosmico, per esempio nella lotta contro il serpente Apopis che quotidianamente aggredisce la barca di Ra, il dio del sole. Verso la fine dell'epoca faraonica sono gli aspetti negativi a prevalere. Nella mitologia religiosa egizia Seth è figlio di Nut, dea del cielo, che lo detesta. E' antagonista di suo fratello Osiride, che fa a pezzi, perseguitandone il figlio Horo.

 

 


Copyright (C) 2000 Linguaggio Globale - Zopper di Antonio Zoppetti